HOME > Elenco notizie > CSIT - Progetto Fabbrica 4.0: l'economia riparte con i servizi innovativi.


15/06/2015

CSIT - Progetto Fabbrica 4.0: l'economia riparte con i servizi innovativi.


Una nuova rivoluzione industriale per diffondere la cultura digitale.

CSIT - Progetto Fabbrica 4.0: l
Competitività delle imprese. Ammodernamento delle pubbliche amministrazioni.
Innovazione nel pubblico e nel privato, per far crescere le imprese e migliorare la qualità della vita dei cittadini.
Un obiettivo possibile attraverso una piena integrazione tra manifatturiero e Servizi innovativi e tecnologici.

Confindustria Servizi Innovativi, a cui aderisce UNIREC, lancia una nuova "rivoluzione industriale" attraverso un progetto di respiro europeo per digitalizzare e re-ingegnerizzare i processi produttivi: "I servizi innovativi e tecnologici per il nuovo manifatturiero 4.0".

Il progetto Fabbrica 4.0 identifica 3 fattori che traineranno la crescita:
- il continuo outsourcing delle imprese che vogliono focalizzarsi sulle proprie competenze "core";
- la "servitizzazione" del manifatturiero (tendenza delle imprese di vendere servizi e soluzioni più che prodotti e beni);
- trend economici generali, dove il livello di occupazione nei servizi tende a crescere in relazione a quello manifatturiero o dell'agricoltura, a causa della sempre crescente automazione e produttività.

Per la sua promozione, CONFINDUSTRIA SIT ha promosso un road show, attraverso Roma (il 22 giugno 2015), Brescia (il 5 dicembre 2014), Napoli (4 dicembre 2014) e Ancona (26 novembre 2014).organizzato in collaborazione con le Confindustria regionali e terrotiriali, ha portato in  evidenza   diverse case  history di successo  sui  processi attraverso cui i servizi innovativi possono integrarsi e sviluppare il manifatturiero, con testimonianze di imprenditori, ricercatori e accademici.




Fonte : Redazione UNIREC

Tags : confindustria SIT, progetto fabbrica 4.0