HOME > Elenco notizie > Annual UNIREC - un altro successo


25/05/2017

Annual UNIREC - un altro successo


Evento riuscito e molto partecipato

Annual UNIREC - un altro successo
Grande successo per l'appuntamento con il rapporto annuale di UNIREC.

Di fronte agli oltre 500 partecipanti presenti all'incontro, tra operatori del settore, referenti istituzionali, manager, rappresentanti dell'associazionismo, è stato analizzato l'andamento e il forte sviluppo dell'attività nel comparto in termini di fatturato, anche alla luce della crescita dei servizi a supporto della gestione dei crediti NPL emersi dalle crisi bancarie degli ultimi anni.

Questi alcuni dei dati dell'VIII Rapporto UNIREC.
Nel 2017 le 211 imprese associate hanno gestito circa 35 milioni di pratiche; oltre 12 milioni (il 34%) sono state recuperate. A livello di importi, i crediti affidati ammontano in valore a 71,4 miliardi di euro (+3% circa rispetto al 2016), dei quali sono stati riscossi 7,5 miliardi.

Questi ultimi pesano per il 45% sugli importi gestiti dalle aziende UNIREC, con un valore di circa 32 miliardi di euro, ed è proprio sulle recenti misure introdotte dall'Addendum della Vigilanza BCE alle linee guida in tema di nuovi crediti deteriorati che si è concentrata la relazione "Le attività di recupero dei crediti deteriorati alla luce delle evoluzioni delle aspettative del supervisore", a cura di Roberto Angeletti, Capo Divisione Gruppi Bancari II della Banca d'Italia. Lungo le linee tracciate dal suo intervento si è mosso il dibattito della Tavola rotonda "Indicazioni BCE sulla gestione dei crediti deteriorati: quale impatto per gli operatori dei servizi a tutela del credito", che ha approfondito, oltre all'impatto sulle banche delle nuove disposizioni, come queste andranno ad influenzare il mondo del credito, quali saranno le conseguenze per le imprese, e soprattutto quali saranno le sfide che dovranno affrontare gli operatori del credito.

Su questo tema, il Presidente uscente di UNIREC, Marco Pasini, ha sottolineato l'importante lavoro svolto dall'Associazione nel corso del suo mandato per acquisire una dimensione associativa più moderna e congeniale ad un contesto in continua evoluzione come il mondo del credito.

Nel solco della continuità ma con una forte spinta sull'innovazione, intende muoversi il Presidente neo eletto, Francesco Vovk, che nel suo intervento di insediamento ha evidenziato i principali obiettivi da perseguire per lo sviluppo del settore: favorire lo scambio di esperienze tra aziende di piccola e grande dimensione all'interno dell'Associazione; adeguare le commissioni agli standard di servizio garantiti; investire nella formazione anche attraverso le nuove tecnologie; rafforzare le collaborazioni con i principali players del settore e valorizzare le pratiche virtuose delle aziende associate ad UNIREC.









Fonte : Redazione UNIREC

Tags : annual unirec, resoconto