HOME > Elenco notizie > Alluvione in VEneto - Sostegno di UNIREC.


22/11/2010

Alluvione in VEneto - Sostegno di UNIREC.


Ecco l'elenco di alcuni C/C attivati a sostegno delle famiglie colpite dall'alluvione.

COMUNE DI CITTADELLA

conto corrente IT 82 P 06225 12186 100000000113
causale RACCOLTA FONDI PRO ALLUVIONATI DEL VENETO
 

COMUNE DI CALDOGNO
- conto corrente bancario intestato al Comune di Caldogno - Solidarietà Famiglie Alluvionate Caldogno sul conto presso la Cassa Risparmio del Veneto in essere presso la filiale di via Jappelli, 4 – 35121 Padova con codice IBAN IT54 M062 2512 1861 0000 0000 110
- conto corrente postale del Comune di Caldogno – Servizio Tesoreria con le seguenti coordinate: n. conto 000014936363 - codice IBAN IT36 V0761 11800 000014936363
- conto corrente bancario intestato al Comune di Caldogno - c/o BANCA ALTO VICENTINO - codice IBAN: IT21K 08669 60210 010000943833
- conto corrente bancario intestato al Comune di Caldogno - c/o Unicredit Banca - codice IBAN: IT96C 02008 60210 000101123601.
 

COMUNE DI PONTE SAN NICOLO'
CODICE IBAN IT85T0622512207100000000946pro alluvionatii versamenti eseguiti presso gli sportelli della cassa di risparmio del veneto sono esenti da spese
 

OSPEDALETTO EUGANEO
PARROCCHIA DI SAN LORENZO - Aderisci anche tu all'iniziativa di raccolta fondI: effettua un versamento sul c/c n. 000020003260 presso BCC Euganea intestato a:Parrocchia San Giovanni Battista-Emergenza alluvioneIBAN IT 09 G 08703 62700 000020003260BIC: CCRTIT2TP00
 

COMUNE DI ESTE
Anche il Comune di Este ha avviato una campagna di solidarietà rivolta alle famiglie alluvionate. E' quindi possibile versare un contributo sul seguente conto corrente: Comune di Este, " Solidarietà famiglie alluvionate", presso la Cassa di Risparmio del Veneto;Iban: IT07 Z 06225 12294 1000 0000 1730; Bic:  IBSPIT2P

 
MONTEFORTE D'ALPONE

Caritas diocesana di VeronaBanca Popolare di VeronaCodice
IBAN per il bonifico: IT 02 A 05188 59580 000000033977
Causale: «Parrocchia di Monteforte, sostegno per il dopo alluvione»
 

Comitato Commercianti e Attività Produttive di Monteforte d'Alpone
Raccolta fondi destinati agli abitanti e alle attività produttive di Monteforte colpite dall'alluvione.
Per informazioni: Mantovani Maria Grazia - Tel. 045.6100746.
Banca Popolare di VeronaCodice IBAN per il bonifico: IT 58 K 05188 59580 000000001000
Causale: «Monteforte sostegno alluvionati»
 

COMUNE DI CASALSERUGO
C/C POSTALE 11246352 intestato a COMUNE DI CASALSERUGO causale: alluvione
oppure bonifico a BANCA ANTONVENETA FIL.CASALSERUGO IBAN: IT48F0504062500000001467055 CAUSALE: ALLUVIONE

fonte:http://www.comune.casalserugo.pd.it/portal/home/news_eventi/alluvione_20101102_info
 

COMUNE DI BOVOLENTA
Per chiunque volesse effettuare versamenti volontari per aiutare gli sfollati di Bovolenta per l'emergenza alluvionale il conto corrente è il seguente:
TESORERIA COMUNALE DEL COMUNE DI BOVOLENTA
BANCA ANTONVENETA FIL. BOVOLENTA
Codice Iban: IT29E0504062400000000374964
CAUSALE: "AIUTO ALLUVIONE DEL 02.11.2010"
 
Per informazioni: 049/5386166-5386054 - fax 049/5386252


REGIONE VENETO
la Regione del Veneto, come promesso dal presidente Luca Zaia ai tanti veneti che lo chiedevano, ha attivato un conto corrente presso Unicredit Banca nel quale chiunque lo volesse può versare contributi per rispondere all'emergenza maltempo.Le coordinate bancarie sono le seguenti:
codice IBAN: IT 62 D 02008 02017 000101116078
Le operazioni di versamento o bonifico effettuate presso Unicredit saranno esenti da spese o commissioni. Rimane a cura degli altri Istituti di Credito aderire o meno all'esenzione per i propri correntisti che vorranno partecipare all'iniziativa.
 
Fonte: sito della regione > http://www.regione.veneto.it/Notizie/Primo+Piano/Maltempo.htm>
 


CNA VICENZA
CNA Vicenza ha attivato presso la BCC Banca San Giorgio e Valle Agno - Filiale di Vicenza un conto corrente di solidarietà per la raccolta di fondi che verranno messi a disposizione delle aziende artigiane e delle PMI del sistema CNA, che hanno subito danni dalla alluvione del 1° novembre scorso. Si tratta di situazioni spesso drammatiche e di imprenditori che avranno probabilmente enormi difficoltà a ripartire con una attività vicina alla normalità.
 
Chiunque volesse offrire un contributo per i colleghi in difficoltà, può versare qualsiasi somma tramite bonifico sul conto corrente "CNA VICENZA EMERGENZA ALLUVIONE": IT 43 B 08807 11800 018008016101
Ringraziamo sin da ora per la disponibilità che vorrete offrire e vi terremo informati sugli esiti della presente iniziativa<
 


Comune DI PADOVA
E' possibile aiutare le famiglie colpite dall'alluvione versando un contributo sul seguente conto corrente:
 Comune di Padova "Solidarietà famiglie padovane alluvionate" presso la Cassa di Risparmio del Veneto IBAN: IT70 U062 2512 1861 0000 0000 107 BIC: IBSPIT2P (per i versamenti dall'estero)
 
Fonte:
http://www.padovanet.it/dettaglio.jsp?schedatipo=C&tassid=579&id=14717
 

 
COMUNE DI VICENZA
versamento con bonifico bancario sul conto corrente intestato al Comune di Vicenza
IBAN:  IT57C0572811810010570747633 presso la Banca Popolare di Vicenza Filiale di C.trà Porti, 12
causale: Fondo alluvione Novembre 2010  Città di Vicenza
con versamenti diretti presso ogni Filiale della Banca Popolare di Vicenza con la medesima causale.

http://www.comune.vicenza.it/albo/notizie.php/63201
 


• Comune di Caldogno IBAN: IT21K 08669 60210 0100 0094 3833, causale: aiuti agli alluvionati
• Caritas diocesana indicando "alluvione novembre 2010" sul c/c/p n.13824362 a: Diocesi di Vicenza-Caritas C.P.833 Vicenza
• Diocesi di Vicenza-Caritas, presso Banca Popolare Etica-filiale di VI, EU IBAN: IT53 I050 1811 8000 0000 0117 100.
 
Per volontariato :
tel.0444/221312-fax 0444/221025
 

 
GIOVANI PADANI
Il Movimento Giovani Padani ha deciso di promuovere una raccolta fondi a favore delle popolazioni segnate dalla recente alluvione in Veneto.
"Molti giovani si sono già messi a disposizione come volontari o nelle fila dei vari gruppi di Protezione civile in cui prestano servizio. Ma non basta. Servono soldi, e subito, la situazione è drammatica. Per questo l'appello che il Movimento giovanile lancia in queste ore è per privilegiare in questo momento il bisogno di aiuto dei nostri fratelli veneti", spiega il deputato Paolo Grimoldi, coordinatore federale MGP.
Chi volesse fare una donazione può versare il contributo con un bonifico bancario (IBAN : IT13 K076 0101 6000 0004 1839 200) oppure su C/C POSTALE 41839200 instestato a: Associazione Giovani Padani - via Colombi 18, 20161 Milano. CAUSALE: Alluvione Veneto."
 

 
CALCIO PADOVA

Il Calcio Padova, in collaborazione con la Cassa di Risparmio del Veneto, ha inoltre aperto un conto corrente che gli sportivi padovani potranno utilizzare per versare i contributi in favore della popolazione colpita.
L'IBAN del conto "Calcio Padova pro famiglie colpite dall'alluvione" è IT59 T062 2512 1831 0000 0007 173, aperto presso la sede centrale della Cassa di Risparmio del Veneto, in via Eremitani. Tutti coloro che vorranno effettuare dei versamenti potranno farlo senza spese.


Fonte : Redazione UNIREC

Tags : pro alluvionati veneto