HOME > Elenco notizie > Riforma del settore - manifestazione UNIREC: comunicato stampa UNIREC ADICONSUM.


08/10/2012

Riforma del settore - manifestazione UNIREC: comunicato stampa UNIREC ADICONSUM.


il ddl indebolisce il sistema di regole e controlli. Presidio in Piazza Montecitorio per chiedere interventi correttivi

Riforma del settore - manifestazione UNIREC: comunicato stampa UNIREC ADICONSUM.
"Ciò che preoccupa dell'attuale Disegno di legge è la mancata formulazione delle regole e dei requisiti necessari per svolgere l'attività di recupero crediti."
 
Le parole di Gianni Amprino, Presidente UNIREC, ben esprimono la severa preoccupazione dei lavoratori del settore tutela credito e dei consumatori.
 
Il settore è infatti alle prese con un ddl di riforma che rischia di esporre tutti le parti coinvolte ad un vuoto normativo molto rischioso.
 
Verrebbero cancellate le numerose regolamentazioni che il Ministero dell'Interno ha emesso negli ultimi anni, sempre in accordo con le parti sociali, per assicurare legalità, efficienza e trasparenza.
 
 
L'Associazione del settore Tutela del Credito insieme ad ADICONSUM, proseguono il loro percorso di sensibilizzazione, con l'obiettivo di contrastare la evidente volontà di togliere al settore le attuali buone regole di controllo.
 
 
Dopo la conferenza stampa, tenuta all'Hotel Nazionale il 1 ottobre scorso, e la presenza sui media (con lettere aperte e partecipazioni a diversi programmi radifonici), le associazioni hanno organizzato a Roma per il prossimo 10 ottobre un presidio in Piazza Montecitorio (a partire dalle ore 14).
 
Per far sentire la voce dei circa 15.000 lavoratori del comparto che UNIREC rappresenta (circa l'85% del mercato).
 
 
 
 

Fonte : Redazione UNIREC

Tags : riforma settore recupero, manifestazione UNIREC 10 ottobre, comunicato stampa UNIREC ADICONSUM