HOME > Elenco notizie > SMP CONSULTING - Reti d'impresa.


12/10/2012

SMP CONSULTING - Reti d'impresa.


Cos'è il contratto di rete e quali vantaggi comporta.

SMP CONSULTING - Reti d

La Rete di impresa è un contratto che consente alle imprese di mettere in comune delle attività e delle risorse, con lo scopo di migliorare  la competitività dell'attività imprenditoriale.

 
Sono sempre più numerose le imprese che trovano nella sua applicazione Rete una valida soluzione per:
 
- accrescere le proprie conoscenze;
 
- ottenere maggiore visibilità;
 
- limitare i rischi
 
- sviluppare innovazioni.
 
 
Oggi si contano circa 400 contratti sottoscritti su tutto il territorio nazionale, per oltre 2000 imprese coinvolte.
 
 

L'art.42 co. 2-quater del DL 78/2010 permette di ottenere una sospensione d'imposta per gli utili d'esercizio destinati da un impresa al fondo patrimoniale comune (che può essere previsto nel contratto di rete), o al patrimonio da destinare agli investimenti previsti dal programma comune di rete.

L'agevolazione compete per gli utili d'esercizio accantonati in un apposita riserva a decorrere dal 31/12/2010 e fino al 31/12/2012.
Gli investimenti devono essere effettuati entro l'esercizio successivo.
 
Sono ammessi all'agevolazione gli investimenti relativi ai costi d'acquisto o di utilizzo di beni strumentali, di servizi, e costi del personale. L'importo che non concorre alla formazione del reddito d'esercizio, non deve comunque superare il limite massimo di € 1.000.000,00 per azienda.

Il Decreto Sviluppo (Dl 83/12), inoltre, prevede alcune novità in merito al contratto di rete:

 
  • con l'iscrizione nel registro delle imprese la rete acquista soggettività giuridica;
  • se il contratto di rete prevede la costituzione di un fondo patrimoniale comune, la rete può iscriversi nella sezione ordinaria del registro delle imprese;
  • i contratti per i quali è prevista l'istituzione di un fondo comune e di organo comune che svolge attività con i terzi, sono obbligati a redigere una situazione patrimoniale;
  • il contratto di rete può essere redatto, oltre che per atto pubblico o per scrittura privata autenticata, anche per atto firmato digitalmente;
  • il contratto di rete è escluso dall'applicazione delle norme sui contratti agrari.


 
Anche per le imprese a tutela del credito, la sottoscrizione di un contratto di rete rappresenta un'opportunità per sviluppare al meglio le attività esercitate, accrescere il know-how aziendale e usufruire di vantaggi e agevolazioni.

Per informazioni sulla costituzione di reti di imprese, e sulle agevolazioni rivolte a reti già costituite, rivolgersi a:

SMP Consulting
Dott.ssa Ernestina Marona
e-mail: marona@smpconsulting.com
tel.: 06-99923227


Fonte : Redazione UNIREC

Tags : SMP consultig UNIREC, reti impresa